QUESTI DANNATI BULLI!!!

In questo nostro paese garantista ai massimi sistemi dove, se un ladro entra in casa mia per derubarmi e si sloga una caviglia gli devo pagare l'infortunio sul lavoro, gli unici cattivi, ma cattivi veramente sono i bulli!
Grandi, grossi, stupidi, così li immaginiamo tutti nella nostra collettiva ed emotiva immaginazione. Ogni volta che qualche ragazzino/a si fa del male insorgiamo, forca in pugno, per eliminare questi ignobili balordi dalle nostre scuole!
Se però ci fermassimo un momento per pensare con la testa e non con altri organi non idonei, ci accorgeremmo che anche i bulli sono ragazzini, spesso della stessa età della vittima delle loro cattiverie, ragazzini con problemi di autostima (poca? troppa?...), ragazzini senza adulti di riferimento credibili, ragazzini senza regole e senza capacità di fermarsi prima di far del male, prima di farsi del male.
Se guardiamo bene hanno le stesse difficoltà delle loro vittime, ma chiedono aiuto in modo diverso. Anche chi si butta dalla finestra senza aver prima provato a parlare con un adulto per chiedere aiuto (genitore, insegnante, allenatore, parroco...) a mio avviso ha bisogno di regole, punti di riferimento precisi, capacità di fermarsi prima di farsi del male e farne ad altri...
Badate non sono la cattiva di turno che se la prende con i deboli, Dio ce ne scampi! Credo solo che abbiamo davanti ragazzi - bambini della cui educazione dobbiamo farci carico, non stigmatizzarli e identificarli come "il male".
IO SONO CONTRO IL BULLISMO! AIUTIAMO ANCHE I BULLI!

Commenti

Post popolari in questo blog

LUCIGNOLO VA A SCUOLA

ADHD e problemi di comportamento

SEMINARIO ESPERENZIALE SUL TEMA "IL RAGAZZO DIFFICILE"